Grotta dei Lamponi

Descrizione

La Grotta dei Lamponi, a una quota di 1750 m. slm con uno sviluppo di 400 metri e un dislivello di 10 metri, è una delle più lunghe gallerie di scorrimento dell’Etna. Si penetra nella grotta da una apertura nella volta lungo un ripido pendio costituito da materiale di crollo. La parte principale è costituita da due gallerie, una a valle dell’ingresso, lunga circa 100 m, interessata da numerosi crolli, la seconda a monte dell’ingresso, lunga 300 m e in migliore stato di conservazione. Il pavimento della galleria a monte è costituito da scorie laviche frammentarie o saldate ma non mancano le lave a dammuso che risuonano al passaggio. In qualche punto sono ammucchiati grossi blocchi di crollo.Stalattiti da rifusione abbondano ovunque, come pure rigature e cordoni orizzontali sovrapposti sulle pareti. Numerose sono le fratture sulla volta.. A causa delle diverse aperture questa cavità è assai ventilata.