Castagno dei 100 Cavalli

Descrizione

Il Castagno dei cento cavalli è senza dubbio l’albero più famoso dell’Etna. Ha un’età stimata tra i 2000 e i 4000 anni ed è uno degli alberi più grandi e antichi del mondo. Deve il suo nome ad una leggenda: pare che la regina Giovanna I d’Aragona e i suoi cento cavalieri abbiano trovato riparo sotto le fronde del castagno durante un temporale. Il castagno ha un diametro del tronco pari a 22 metri, mentre il diametro della chioma è di oltre 100 metri. Il Castagno si trova nel comune di Sant’Alfio ed è esterno al perimetro del Parco, cresce nel primo bosco, quello del Carpineto, riconosciuto e tutelato nel 1745 dall’ “Ordine Parimoniale per la conservazione de’ meravigliosi alberi nel bosco del Carpineto sopra la città di Mascali”.